Su Corriere della Sera un articolo dedicato a Pasto Buono dal titolo “La seconda vita del cibo” a firma di Claudio Del Frate.

L’articolo propone un focus sul progetto “Pasto Buono” di QUI! Foundation, con l’intervento del presidente Fogliani.

Il Servizio di Rai Liguria relativo all’iniziativa Pasto Buono di QUI Foundation.
Il Focus è sull’accordo stretto con un partner di eccellenza, Tirrenia, che consentirà di donare il cibo sano invenduto sulle navi gestite dalla compagnia di navigazione alle persone bisognose, con l’aiuto di Croce Rossa e Caritas.

 

22 luglio 2014

Grazie all’iniziativa “PASTO BUONO” tutto il cibo sano invenduto a bordo della navi sarà donato alle persone in difficoltà.

QUI Foundation e Tirrenia Compagnia Italiana di Navigazione hanno firmato un accordo per il quale tutti i pasti perfettamente conservati e invenduti a bordo delle navi della compagnia saranno donati alle famiglie e alle persone più bisognose.

Tirrenia firma accordo con QUI Foundation per donare i pasti invenduti e perfettamente conservati alle persone bisognose.

Iniziativa di QUI Foundation in collaborazione con Tirrenia contro lo spreco alimentare dei pasti invenduti a bordo delle navi.

TG2 Eat Parade dedica un servizio a Pasto Buono, l’iniziativa contro gli sprechi alimentari derivanti dalla ristorazione collettiva, promosso da Qui! Foundation, la Onlus del Gruppo Qui! Group.

Ai microfoni di Eat Parade, il responsabile del progetto, Dott. Giovanni Arrigoni e la testimonianza dei commercianti che aderiscono all’iniziativa Pasto Buono.

Il servizio di Sky TG 24 su Pasto Buono, l’iniziativa di Qui! Foundation (Onlus di Qui! Group).

Servizio sul progetto Pasto Buono in uno speciale di “Mi Manda Rai 3” sul tema degli sprechi alimentari.

Intervista a Giovanni Arrigoni e ad alcune esercenti che aderiscono al progetto.

Qualche dato sugli sprechi in Italia e su come evitarli.

Dopo l’allarme lanciato ieri dalla Fao sulla crisi globale, i 900 milioni di affamati ed il costo economico rappresentato oggi dallo spreco alimentare nelmondo,  la Liguria fa il punto sulla situazione a livello regionale ed il Corriere Mercantile enumera i dati e le attività di donazioni alimentari in corso, citando anche la QUI Foundation col progetto Pasto Buono.

Il progetto Pasto Buono si rivolge  soprattuto agli operatori commerciali della ristorazione italiana, per recuperare le grandi quantità di eccedenze alimentari che ogni giorno essi generano.

Con Pasto Buono si ha la sicurezza di aderire ad un progetto strutturato ma flessibile ed efficace.

Già attivo a Genova e Roma, presto in diffusione anche a Palermo.